Molto più di un semplice graffito: il laboratorio di arte urbana con i ragazzi dell’USSM di Foggia

/ / Chi Siamo

 

 

Nei mesi di settembre e ottobre 2022, alcuni ragazzi individuati dall’USSM di Foggia (dislocamento dell’USSM di Bari) hanno preso parte al laboratorio di urban art di Street is Culture.

Il laboratorio, supervisionato con cura e dedizione da Raffaele Gelo, ha permesso ai partecipanti di tirare fuori il proprio lato creativo trasformando quello che era un muro grigio in un’opera di urban art.

Il fine ultimo del corso era quello di mostrare ai ragazzi l’intero processo di realizzazione di un murales e le tecniche adatte per padroneggiare l’uso delle bombolette, in modo tale da renderli autonomi e in grado di applicare ciò che hanno imparato anche in futuro, ben consapevoli degli orientamenti normativi relativi alle attività di graffitismo sugli spazi pubblici e privati trattati durante il corso.

Durante la fase relativa alla scelta del soggetto, i ragazzi hanno deciso di rappresentare un tributo ad un loro coetaneo recentemente scomparso. 

Vi è stata poi una fase di brainstorming in cui il gruppo di giovani artisti ha deciso di scegliere tre elementi da rappresentare, simboli della storia dell’amico protagonista del murales.

Anche la scelta dei colori non è stata certo casuale, con impegno e attenzione i ragazzi si sono confrontati nella scelta degli abbinamenti cromatici più efficaci.

E’ giunto poi  il momento di passare alla pratica e prendere in mano le bombolette, durante questa delicata fase del progetto l’esperienza di Raffaele Gelo è stata fondamentale nell’accompagnare passo dopo passo i ragazzi nella creazione dell’opera finita.

Hanno concluso il murales con la frase “I tuoi amici sono ancora qui e tu con loro”, una dedica sentita all’amico scomparso.

Laboratori come questo hanno una valenza che va oltre il lato puramente pratico e artistico dell’atto di creare materialmente il murales, essi sono infatti un veicolo importante di sentimenti di unione e cooperazione  fondamentali specialmente in gruppi di ragazzi che condividono esperienze di vita non sempre facili.

Street is Culture si impegna ogni giorno per portare laboratori come questo in tutta Italia, utilizzando le discipline e la cultura urban come strumento per fare avvicinare ragazzi e ragazze al mondo dell’arte e dello sport, proponendo strategie educative innovative e coinvolgenti per i più giovani.